ISSN 2283-7558

San Giuseppe dei Falegnami

San Giuseppe dei Falegnami

Restoration Week 2020 – 24 settembre, ore 15-16,30

Il cantiere della ricostruzione di San Giuseppe dei Falegnami dopo il crollo del 2018 sarà raccontato dai protagonisti in occasione della Restoration Week 2020, organizzata da ITA_Italian Trade Agency e Assorestauro. Nel corso della settimana dedicata ad ospiti stranieri esperti nel restauro in viaggio in Italia, la giornata di giovedì 24 settembre (ore 15,00-16,30) proporrà un appuntamento live sui restauri della Chiesa, iniziati a giugno 2019 e ormai in fase conclusiva.

Ci guideranno attraverso l’intero sviluppo del cantiere coloro che hanno progettato e realizzato questo intervento e voci illustri del mondo del restauro italiano. Visitando la chiesa, ancora chiusa al pubblico e aperta in questa occasione, e attraverso immagini che testimoniano le varie fasi dei lavori, i protagonisti racconteranno le difficoltà di un cantiere particolare che si è svolto con tempi da record nonostante la sua complessità e l’emergenza COVID, che ne ha interrotto i lavori per alcuni mesi.

Saranno voci del racconto: Monsignor Libanori, Vescovo Ausiliare e rettore di San Giuseppe dei Falegnami, Don Pierluigi Stolfi, Direttore dell’Ufficio Edilizia di Culto e Beni Culturali del Vicariato di Roma, il Prof. Giovanni Carbonara, professore emerito di restauro architettonico all’Università degli Studi di Roma “La Sapienza”, che ha partecipato all’intero sviluppo del percorso di restauro, l’Ing. Alessandro Bozzetti, progettista e DL dei lavori, il Prof. Paolo Scarpitti, di ICR, e le imprese esecutrici GER e Leonardo.

PER INFO > restorationweek.it

 

Il cantiere di San Giuseppe dei Falegnami è stato raccontato su recmagazine in alcuni articoli dedicati:

Dal crollo del 2018 al cantiere avviato il 3 giugno 2019     in recmagazine 154 > QUI
La ricostruzione della copertura crollata nel 2018             in recmagazine 155 > QUI
Il cassettonatao ligneo: restauro e ricostruzione               in recmagazine156 > QUI

 

COS'E' la Restoration Week 2020 ?
Dal 20 al 25 Settembre una settimana di appuntamenti, incontri e conferenze internazionali tra esperti italiani e internazionali del settore del restauro del Made in Italy.
Anche quest'anno ICE agenzia ed Assorestauro continuano il percorso di promozione del Restauro Made in Italy con la Restoration Week 2020, una settimana di attività e incontri dedicati alle eccellenze del restauro italiano.  La Restoration Week, che si svolgerà dal 20 al 25 settembre 2020, sarà la prima edizione virtuale, cogliendo così l’occasione per trasformare un condizionamento nell’opportunità di essere seguiti in tutto il mondo. Ogni pomeriggio, infatti, vi sarà la possibilità di seguire i tour virtuali, raccontati direttamente dai progettisti e dalle soprintendenze di competenza. La Restoration Week 2020 è un viaggio nel centro Italia, tra Roma, Amatrice, L’Aquila e Santo Stefano in Sessanio, tra cantieri, siti d’interesse, conferenze internazionali e incontri tra esperti italiani ed internazionali di settore. Tra i vari obiettivi dell’evento, la Restoration Week vuole inoltre essere un momento di scambio internazionale. Durante le visite presenzierà un gruppo ristretto di prestigiosi enti convolti nelle politiche di sostegno alla tutela del patrimonio storico tra cui Banca Mondiale, UNESCO, Commissione Europea, World Monument Fund, Europa Nostra, con l’obiettivo di creare sinergie per nuovi restauri in Italia e all’estero. La Restoration Week è inoltre il momento fondamentale per la promozione dei professionisti italiani verso l’estero. Per la prima volta gli incontri di business si svolgeranno attraverso delle room virtuali con la possibilità di confrontarsi personalmente con gli esperti esteri.