ISSN 2283-7558

dimuzio.arc_2484

Accesso negato
rec_mag 159

Il Palazzo degli Ambasciatori nel quartiere Coppedè a Roma

e il restauro delle sue facciate

L’intervento di restauro ha riguardato le facciate del Palazzo degli Ambasciatori, situato nel Quartiere Coppedè a Roma (1916-21), caratteristico per l’architettura ricca di elementi in cemento decorativo quali modanature dei cornicioni, cornici delle finestre, figure a rilievo, festoni, colonne, colonnine e colonnotti dei parapetti dei balconi.

Le operazioni, finalizzate principalmente alla messa in sicurezza degli elementi decorativi ed a piccole reintegrazioni, sono state improntate ai criteri del ‘minimo intervento’ e del rispetto dell’autenticità materiale, mentre la visione ravvicinata ha consentito d’implementare la conoscenza dei materiali e delle tecniche utilizzate durante la costruzione dell’edificio.

rec_mag 159

THE AMBASSADORS MANSION IN ROME

and preservation of its façades

The preservation work has concerned the façades of the Ambassadors Mansion, placed in Rome, inside the so-called Quartiere Coppedè (1916-21).

The building is famous for the architecture rich of decorative concrete elements, such as mouldings, cornices, relief figures, festoons, columns and balusters of terraces.

The operations, mainly finalized to secure the decorative elements and little reintegrations, has been based on the criteria of ‘minimum intervention’ and ‘material authenticity’, while the possibility of close up view gave us the opportunity to know materials and techniques that were used for the building construction.