ISSN 2283-7558

carolina_t_2024

Carolina Tommarelli

Autore

dx

Restauratrice, libera professionista
rec_mag 154

Frammenti di affresco e apparati lapidei

Il recupero dalle macerie del sisma 2016 a S. Maria in Pantano

La piccola chiesa di Santa Maria in Pantano, situata al confine tra Marche ed Umbria, crolla in seguito agli eventi sismici del 2016. A distanza di un anno, con il cantiere di svuotamento dalle macerie, vengono recuperati gli apparati lapidei e i frammenti di affresco del presbiterio. Il recupero è effettuato in condizioni climatiche difficili e in uno scenario caotico, ma senza mai dimenticare che una buona ricomposizione può avvenire solo a seguito di una buona raccolta.

rec_mag 154

Santa Maria in Pantano

The recovering of frescoes fragments and stones from the earthquake 2016

The church of Santa Maria in Pantano, located in the Appennines, nearby the border between Marche and Umbria regions, collapsed after the 2016 earthquake. After a year, the recovery of frescoes fragments and decorative stones begun. Here we present the recovering and collecting field work. In particular, we highlight that a good conservation intervention can only happen if a good recovery is preceded, especially, when collection is carried out under difficult weather and environmental conditions.