ISSN 2283-7558

presidenza.bertoliana_2708

Chiara Visentin

Autore

Architetto, Presidente della Biblioteca civica Bertoliana

rec_mag 159 da ALA_Assoarchitetti

Destinazioni erranti: tra trasformazione e riuso

La Biblioteca Bertoliana di Vicenza, un sistema resiliente per la città

Molti sono gli edifici antichi presenti nei nostri centri storici che hanno avuto nel corso della loro storia “di vita” interessanti esperienze, tra trasformazione e rigenerazione, diventando importanti esempi su come si può, convertendo la destinazione d’uso, valorizzare i beni architettonici dello sterminato patrimonio dell’edilizia pubblica del nostro Bel Paese, contribuendo così alla rinascita e riqualificazione dei centri storici e fornendo nuove opportunità alla collettività.
L’articolo racconta, in estrema sintesi, la storia non di un edificio ma della sua funzione d’uso che, errando, ha cercato negli ultimi trecento anni, tra le vie della città storica di Vicenza, la sua casa, la sopravvivenza della sua funzione, la conservazione del suo status: la Biblioteca civica Bertoliana.