ISSN 2283-7558

r.segattini

Accesso negato
rec_mag 162

SAN FRUTTUOSO DI CAMOGLI

Interventi di conservazione e restauro nel complesso abbaziale

Il borgo di San Fruttuoso è frazione isolata di Camogli (Ge), all’interno dell’area protetta del promontorio del Monte di Portofino, in un contesto naturale di grande interesse e suggestione. Gli stabili monumentali dell’Abbazia, della Chiesa abbaziale con la Torre Nolare, della Torre Doria e della Casa Canonica che danno corpo all’immagine del noto borgo sono di proprietà del FAI – Fondo Ambiente Italiano per donazione dalla famiglia Doria Podgson Pamphili. I più corposi interventi di restauro sui beni furono compiuti negli anni ’80 ed in quest’ultimo quinquennio l’Ufficio Restauri e Conservazione del FAI si sta occupando di programmare, progettare e realizzare i necessari interventi di manutenzione ormai divenuti indispensabili per la tutela dei beni. La vicinanza del mare al patrimonio costruito è elemento di grande fascino e caratterizza senza dubbio fortemente questi i luoghi ma costituisce anche una grave criticità sia per gli aspetti conservativi che logistici.

Conservation and restoration interventions in the abbey complex

The village of San Fruttuoso is an isolated hamlet in Camogli (Ge), within the protected area of Monte di Portofino, in a suggestive and unique natural context. The FAI - Italian Environment Fund - is the owner of the monumental buildings thanks to a donation from the family Doria Podgson Pamphili. These buildings include the Abbey, the Abbey Church with the Torre Nolare, the Torre Doria and the Casa Canonica  and they give the village its characteristic image. The most important restoration works were carried out in the 80s; in the last five years the Restoration and Conservation Office of the FAI has overseen planning, designed and carried out the necessary maintenance work that has become essential for the protection of goods. The proximity of the sea to these historical buildings is an element of great charm and undoubtedly strongly characterises these places, but it also constitutes a serious criticality both for the conservation and logistical aspects.