ISSN 2283-7558

plassandro

Paola Lassandro

Autore

ITC-CNR di Bari

rec 129

RIQUALIFICARE E RINNOVARE IL PATRIMONIO SCOLASTICO ESISTENTE

La scuola come teaching tool per un edificio scolastico degli anni ’30 con l’ausilio di ICT

L’articolo riporta le attività di ricerca e le azioni di efficientamento energetico delle scuole condotte dall’ITC-CNR, dal Comune di Bitonto e dal centro interuniversitario ABITA (UNIFI). Lo studio evidenza la possibilità di utilizzare l’edificio scolastico come teaching tool nel processo di miglioramento delle prestazioni energetiche e delle condizioni di comfort attraverso la partecipazione e la condivisione delle analisi e dei risultati tra i diversi stakeholder (comunità scolastica, autorità locali, dirigenti scolastici, insegnanti, personale tecnico, ecc.). Questo obiettivo è perseguibile grazie all’uso innovativo di ICT (Information Communication Technology) sul patrimonio scolastico esistente, tra cui si riporta il caso di un edificio storico degli anni ’30.

rec 129

TO UPGRADE AND RENOVATE THE EXISTING SCHOOL BUILDING HERITAGE

The school as a teaching tool for a school building of the '30s with the use of ICT

The article deals with research activities and actions to improve energy efficiency of school buildings that are carried out by ITC – CNR (Construction Technologies Institute-Italian National Research Council), Municipality of Bitonto and Interuniversity Center ABITA (University of Florence). The study highlighted the possibility of using the school building as a teaching tool in the process of improvement of energy performance and comfort conditions through participation and sharing of analysis and results among the various stakeholders (school community, local authorities , school managers, teachers, technical staff, etc.). This could be pursued through the innovative use of ICT (Information Communication Technology) on the existing school building heritage, as we validated on the case study of an historic building of the '30s.



rec 116

Interventi di retrofitting nelle scuole

Audit energetico integrato

L’articolo descrive un lavoro di ricerca, che ITC-CNR, ENEA-UTEE, DES (Diagnostic Engineering Solution) - spin off del Politecnico di Bari e Comune di Bari, stanno portando avanti al fine di definire un metodo di indagine ottimizzato ed integrato sia per la valutazione dei deficit energetici e di comfort dell’edificio scolastico che per l’individuazione di soluzioni progettuali ad hoc. Il metodo proposto in questa sede si basa su un approccio olistico-sistemico, con validazione sperimentale, che ai metodi tradizionali di indagine strumentale in situ integra un metodo del tipo “post occupancy evaluation” con il coinvolgimento degli utenti e la loro valutazione soggettiva delle condizioni di comfort (scala ASHARAE) durante l’uso effettivo dell’edificio.
Gli interventi ipotizzati sono stati del tipo step by step, per l’individuazione di benchmarks di miglioramento minimo, in funzione dell’ottimizzazione delle risorse – scarse - a disposizione.

rec 116

Integrated energy audit for retrofitting interventions in school buildings

The article is about a research work, that ITC-CNR, ENEA, DES (Spin-off of Polytechnic of Bari) and Bari Municipality is carrying out in order to define an optimized and integrated survey method for the assessment of school building energy performance and comfort deficit as well as for identification of retrofitting interventions.
This method is based on a holistic-systemic approach with an experimental validation that integrates the methods of instrumental investigation in situ with post-occupancy evaluation through the users’ involvement and their subjective evaluation of comfort conditions (ASHRAE scale), during the actual use of the building.
The hypothesized interventions were of the step-by-step type, in order to identify benchmarks of minimal improvement in function of the scarce available resources optimization.