ISSN 2283-7558

GBC_Green Building Council Italia

logo Green Building Council Italia

Inizia con il 2020, a partire da primo numero della rivista - recmagazine157 - una costruttiva collaborazione con GBC Italia, Green Building Council Italia, finalizzata a divulgare al pubblico della nostra rivista i temi della progettazione, costruzione e gestione di edifici sostenibili con approfondimenti specifici sui temi del protocollo GBC Historic Building.

rec_mag 164 IN VIAGGIO CON GBC

RESTAURO E SOSTENIBILITÀ NELL’EDIFICIO “ISOLATO 45”

Il Protocollo GBC Historic Building® nel centro storico di Bari

L’edificio denominato “Isolato 45” – futura sede degli uffici Istat- nel centro storico di Bari è il primo edificio certificato GBC Historic Building® del sud Italia. L’iniziativa pubblica è stata, in questo caso, fondamentale: l’Agenzia del Demanio – Direzione Regionale di Puglia e Basilicata (nelle vesti della committenza) ha posto, infatti, in questo caso, come nelle altre importanti iniziative di riqualificazione del suo patrimonio edilizio, un’attenzione sempre più orientata verso lo sviluppo ecosostenibile che massimizzi i benefici economici, ambientali e sociali. L’approccio orientato ai principi dell’ecosostenibilità si è concretizzato, in primis, nello sviluppo della progettazione seguendo i CAM; in un secondo momento nell’avvio dell’iter di certificazione, che, purché a posteriori, sta procedendo ponendosi come un vero e proprio caso studio.

rec_mag 164

RESTORATION AND SUSTAINABILITY IN THE BUILDING "ISOLATO 45"

The GBC HB Rating System® in the old town of Bari

The building called "Isolato 45" – which will be the headquarter of the ISTAT offices - in the old town of Bari is the first GBC Historic Building® certified building in southern Italy. The public initiative has been, in this instance, fundamental: the “Agenzia del Demanio - Direzione Regionale di Puglia e Basilicata” (as the client) has paid, in fact, increasing attention to the eco-sustainable development that maximizes economic, environmental and social benefits, as in other important initiatives for the redevelopment of its building heritage. The approach oriented to the principles of eco-sustainability has materialized, first of all, in the development of the design following the CAM; in a second instance, in the proposal of the certification process, which, is proceeding as a real case study – since it has been made after the fact.



rec_mag 163 IN VIAGGIO CON GBC

SOSTENIBILITÀ ALLA CHIESA DI SAN GIUSEPPE DEI FALEGNAMI

Il primo edificio di culto che ha aderito al protocollo GBC Historic Building®

La chiesa di San Giuseppe dei Falegnami che sorge sopra il Carcere Mamertino, nel cuore del Foro Romano, fu eretta nella prima metà del XVII secolo e fu oggetto di lavori di restauro conclusi nel 1884, consegnandoci l’aspetto che oggi conosciamo. Il 30 agosto 2018 parte della copertura ha ceduto causando il crollo di parte del cassettonato ligneo dorato, decorato con elementi scultorei della Natività e dei Santi Pietro e Paolo, e del pavimento marmoreo dell’aula della Chiesa. Una volta conclusi i lavori di messa in sicurezza, è stato avviato il cantiere di restauro vero e proprio che ha avuto, fin da subito, come obiettivo quello di garantire la sostenibilità delle lavorazioni, applicando e talvolta superando i Criteri Minimi Ambientali richiesta dalla normativa vigente. La Chiesa è il primo esempio di edificio di culto ad aderire al protocollo GBC Historic Building®, rappresentando un vero e proprio caso di studio.

rec_mag 163

SUSTAINABILITY AT THE CHURCH OF SAN GIUSEPPE DEI FALEGNAMI

The first example of a religious building adhering to the GBC Historic Building® Protocol

The church of San Giuseppe dei Falegnami is located on top of the Mamertine Prison, at the heart of the Roman Forum. It was built in the first half of the 17th century and what we see today is the result of restoration work concluded in 1884. On 30 August 2018 the roof collapsed, as did a part of the gilded coffered ceiling, which was decorated with carved elements from the Nativity and the Saints Peter and Paul, as well as the marble floor of the nave. As soon as the safety measures had been completed, the restoration work began, which from the beginning aimed to guarantee the sustainability of the work by the application of, and in some cases exceeding, the “Criteri Minimi Ambientali” required by current legislation.This Church is the first example of the restoration of a religious building adhering to the GBC Historic Building® protocol and will be a model for projects in the future.



rec_mag 162 IN VIAGGIO CON GBC

PROGETTO DI RECUPERO DI PALAZZO SILVESTRI-RIVALDI


Applicazione pilota del protocollo GBC Historic Building® a Roma

Il MiBACT, attraverso la Direzione Generale Educazione, Ricerca e Istituti Culturali, assolve al mandato istituzionale di promuovere la conoscenza dei patrimonio culturale, attraverso attività di educazione e formazione, aggiornamento professionale e sostegno ai programmi di ricerca nazionali e internazionali. Tra le azioni a servizio del cantiere-scuola attivo presso il Palazzo Silvestri-Rivaldi in Roma si inserisce il progetto di riqualificazione di una prima porzione del complesso monumentale sito in Via del Colosseo. L’applicazione del Protocollo GBC HB rappresenta occasione concreta per un progetto interdisciplinare, di sostenibilità ambientale, scenario ideale per un dialogo proficuo tra passato, presente e futuro.

rec_mag 162



RECOVERY PROJECT OF PALAZZO SILVESTRI-RIVALDI


Pilot application of the GBC Historic Building® protocol in Rome

The MiBACT, through the General Directorate for Education, Research and Cultural Institutes, fulfills the institutional mandate of promoting knowledge of heritage, through education, training, professional updating and support for national and international research programs. The redevelopment project of a first portion of the monumental complex located in Via del Colosseo is part of the actions at the service of the construction site-school active at the Palazzo Silvestri-Rivaldi in Rome. The application of the GBC HB Protocol represents a concrete opportunity for an interdisciplinary project of environmental sustainability, an ideal scenario for a fruitful dialogue between past, present and future.



rec_mag 160 IN VIAGGIO CON GBC

IL PRIMO EDIFICIO CERTIFICATO SECONDO IL PROTOCOLLO GBC HB®

Le Scuderie della Rocca Benedettina di Sant’Apollinare a Perugia

Le Scuderie della Rocca di Sant’Apollinare a Perugia sono il primo edificio in assoluto a conseguire la certificazione GBC Historic Building® (HB). L'architettura antica e preziosa di origine settecentesca rappresenta un esempio di complesso di edifici storici off-shore in Europa. È un laboratorio a cielo aperto e caso di studio pilota di retrofit strutturale post-sisma e termo-energetico secondo i principi dell'economia circolare, dell'efficienza energetica e della sostenibilità ambientale.

rec_mag 160

THE FIRST BUILDING TO BE CERTIFIED WITH THE GBC HB® PROTOCOL IN THE WORLD

The ancient stables of the Benedictine fortress in Sant'Apollinare in Perugia (Italy)

The stable building of Sant’Apollinare Fortress in Perugia is the first building certified by means of the GBC Historic Building® (HB) protocol. It is an ancient and precious architecture built in the 17th-18th century that represents a prototype of off-shore historical building complex in Europe. It is an open-air lab and pilot case study of post-earthquake structural and thermal-energy retrofit according to the principles of Circular Economy, energy efficiency, and environmental sustainability.



rec_mag 159 IN VIAGGIO CON GBC

PROTOCOLLO GBC Historic Building® AL MEIS

Il Museo Nazionale dell’Ebraismo Italiano a Ferrara

Il Museo Nazionale dell’Ebraismo Italiano e della Shoah a Ferrara, è il primo museo storico in Italia a conseguire la certificazione GBC Historic Building®. La Committenza pubblica, nel caso
dei Ministero dei Beni Culturali ed Ambientali ha premiato ed ha valorizzato la certificazione dell’edificio storico, tutelato, rappresentando un esempio virtuoso da imitare e replicare su tutto il patrimonio storico e tutelato densamente presente nel patrimonio edilizio esistente italiano.

rec_mag 159

GBC HB Italian rating system for Historic Buildings

The National Museum of Italian Jewish in Ferrara

The Italian Jewish and Shoà National Museum of Italian inFerrara is the first historical museum in Italy to achieve GBC Historic Building® certification. The Ministry of Cultural and Environmental Heritage, awarded and valued the certification of the historic building,representing a virtuous example to be imitated and replicated to all the historical and protected heritage densely present in the existing Italian buildings.



rec_mag 158 IN VIAGGIO CON GBC

Palazzo Gulinelli rigenerato in modo sostenibile

con il protocollo GBC-Historic Building®

Palazzo Gulinelli, di proprietà della Fondazione “Opera Don Cipriano Canonici Mattei”, le cui fondamenta più antiche risalgono alla fine del XV secolo, è un importante edificio storico situato in Corso Ercole I d'Este, in pieno centro a Ferrara, tra Palazzo dei Diamanti e il Castello Estense.
L’edificio è stato seriamente danneggiato dagli eventi sismici del 2012 che hanno coinvolto l'Emilia-Romagna. Questo evento calamitoso è stato motivo per la proprietà per affrontare, con l'aiuto di finanziamenti europei erogati dalla Regione e fondi propri, il restauro sostenibile del palazzo.
L’edificio polifunzionale certificato secondo il protocollo GBC Historic Building®, livello oro, ospita la scuola paritaria internazionale “Smiling”, una foresteria studentesca, gli ufficio della Fondazione Canonici Mattei e residenza.

rec_mag 158

Palazzo Gulinelli regenerated in a sustainable way

with the GBC-Historic Building® protocol

Palazzo Gulinelli, owned by the “Opera Don Cipriano Canonici Mattei” Foundation, whose oldest foundations date back to the end of the 15th century, is an important historical building located in Corso Ercole I d'Este, in the center of Ferrara, between Palazzo dei Diamanti and the Castello Estense. The building was seriously damaged by the seismic events of 2012 which devasted a large area of the Emilia-Romagna territory. This calamitous event was the reason for the property to deal with the eco-sustainable restoration of the building with the support of European funding provided by the Emilia-Romagna Region. Multipurpose building certified according to GBC Historic Building® protocol, gold level, it houses the "Smiling" international school, a student guesthouse, the offices of the Canonici Mattei Foundation and residence.



rec_mag 157 IN VIAGGIO CON GBC

GBC Historic Building

La bussola per rigenerare il patrimonio storico culturale dell’Italia

L’Italia è il primo paese al mondo per patrimonio culturale, storico e architettonico e circa il 30% degli edifici italiani sono edifici storici, molti di questi necessitano di restauro e di recupero sostenibile. In sei appuntamenti GBC Italia narrerà e storie di castelli, palazzi, musei, abbazie e chiese che hanno scelto di tornare a rivivere grazie a scelte impegnative, ma assolutamente affascinanti e di grande valore, che restituiscono all’intera collettività un nuovo patrimonio da vivere. Iniziamo questo viaggio sulle pagine di recmagazine157 presentando la bussola usata, ossia lo strumento di lavoro che serve per meglio comprendere i risultati raggiunti o raggiungibili nei casi raccontati: GBC Historic BuildingTM.